01:29 17 Dicembre 2017
Roma+ 5°C
Mosca+ 7°C
    Un CH-53E Super Stallion statunitense atterra nel deserto in Gibuti

    L'Eritrea si è appropriata della terra contesa al confine con il Gibuti

    © flickr.com/ US Army Africa
    Mondo
    URL abbreviato
    513

    L'Eritrea ha preso il territorio conteso al confine con il Gibuti appena il Qatar ha ritirato le sue forze di pace, ha detto all'agenzia Reuters il ministro degli esteri del Gibuti, Mahmoud Ali Yusuf.

    "Le forze di pace del Qatar sono state richiamate il 12-13 giugno. Lo stesso giorno sono stati effettuati movimenti militari eritrei. Ora controllano completamente la salita Dumeria e l'isola omonima" ha detto all'agenzia di Mahmoud Ali Yusuf.

    In precedenza il Ministero degli Esteri del Qatar ha confermato le informazioni sul ritiro delle forze di pace al confine con Gibuti ed Eritrea, presenti nella regione dal 2008. Il conflitto territoriale tra Gibuti ed Eritrea è nato nel 2008 ed è durato dal 10 al 13 giugno. Le parti hanno concluso un accordo per una tregua nella capitale del Qatar, a Doha nel 2010.

    Arabia Saudita, Bahrain, Emirati Arabi uniti ed Egitto il 5 giugno hanno annunciato la rottura dei rapporti diplomatici con il Qatar, accusando Doha di sostegno di organizzazioni terroristiche e destabilizzazione della situazione in Medio Oriente. Le autorità est della Libia, le autorità dello Yemen, così come le Maldive, Mauritania, successivamente, hanno deciso di rompere i rapporti con il Qatar. Il Senegal ha ritirato il suo ambasciatore in Qatar.

     

    Correlati:

    Qatar acquista caccia F-15 per $12 miliardi dagli USA
    Governo libico provvisorio esorta aziende a rompere accordi petroliferi col Qatar
    Due navi da guerra USA in Qatar per esercitazioni militari
    Tags:
    Terra, territorio, Dispute territoriali, Doha, Eritrea, Gibuti
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik