04:09 18 Dicembre 2017
Roma+ 5°C
Mosca+ 1°C
    Passaporto ucraino

    Più di 8000 ucraini entrano in UE senza visto

    © Fotolia/ Olgafrance
    Mondo
    URL abbreviato
    852

    Più di 8000 ucraini hanno attraversato il confine con i paesi europei senza visto. Lo comunica il servizio stampa della guardia di frontiera Ucraina.

    Si segnala che dopo l'annullamento dei visti per per l'Ucraina per entrare in Unione Europea il confine è stato attraversato da circa 315.000 cittadini ucraini.

    "Durante il viaggio 63.000 connazionali hanno usato passaporti biometrici. Di quesi 8690 hanno sfruttato i vantaggi del regime senza visti e hanno attraversato il confine solo col passaporto biometrico" si legge nella nota.

    Si segnala inoltre che dopo l'adozione del sistema senza visti l'entrata è stata rifiutata a 16 ucraini.

    In precedenza è stato comunicato che due giorni dopo l'annullamento dei visti il confine è stato attraversato da 2500 ucraini.

    Il membro del Consiglio per le relazioni interetniche presso il presidente della Russia Bogdan Bezbalko ha dichiarato in un discorso con FBA "Ekonomika Segodnya" che il regime senza visto a tali condizione è una comoda leva dell'UE per fare pressioni su Kiev.

    Il direttore dell'Istituto internazionale per i nuovi governi, Aleksej Martynov, ha dichiarato in un'intervista con NSN che non tutti i cittadini ucraini sono in grado di entrare nella zona Schengen.

    Correlati:

    Ucraina: Ministero esteri trova alternativa a regime visti con Russia
    Mogherini plaude per il regime senza visti Ucraina-UE: “vittoria per entrambi”
    Ucraina, liberalizzati i visti con UE. Poroshenko esulta su Facebook
    Ambasciata italiana riduce tempi rilascio visti per turisti russi
    Polonia, ministro Esteri: ogni anno emettiamo più di un milione di visti agli ucraini
    Tags:
    Unione Europea, Visto, Concessione visto, Abolizione dei visti con Ucraina, Schengen, Europa
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik