06:42 18 Giugno 2019
Lanciamissili americano HIMARS (foto d'archivio)

Reuters: USA schierano in Siria lanciamissili a lungo raggio

© flickr.com/ Fort Bragg
Mondo
URL abbreviato
52560

L'esercito americano ha trasferito dalla Giordania alla base di Al-Tanf lanciamissili a fuoco reattivo a lungo raggio (HIMARS), segnala la Reuters citando fonti di intelligence nella regione.

"Gli armamenti sono arrivati ad Al-Tanf e assicureranno un sostegno significativo alla presenza militare statunitense," — ha riferito la fonte dell'agenzia.

Ha osservato che i sistemi HIMARS sono già schierati nel nord della Siria.

Il lanciarazzi operativo-tattico leggero HIMARS è una postazione mobile a fuoco reattivo trasportabile su un mezzo a ruote. Possono essere caricati 6 razzi in una postazione.

Va ricordato che nei pressi di Al-Tanf le forze governative siriane erano state attaccate 3 volte dalla coalizione guidata dagli Stati Uniti. Il Pentagono ha parlato di azioni di "auto-difesa": secondo Washington, le milizie filo-Assad erano troppo vicine alle posizioni delle forze speciali americane.

La coalizione guidata dagli Stati Uniti compie raid in Siria contro lo "Stato Islamico" dal 2014, operando tuttavia in violazione del diritto internazionale dal momento che non gode del mandato delle Nazioni Unite e del permesso delle legittime autorità siriane.

Correlati:

Human Rights Watch critica coalizione USA per uso di bombe al fosforo in Siria e Iraq
Siria, liquidati mezzi e truppe dell’ISIS nella provincia di Raqqa
Lavrov esprime a Tillerson il suo disappunto per gli attacchi della coalizione in Siria
Media: USA e Russia stanno conducendo trattative segrete sulla Siria
Quartier generale alleato della Siria minaccia USA di ritorsioni
Siria, nuovo raid della coalizione USA contro le forze di Assad
Tags:
ISIS, Terrorismo, Armi, Difesa, Sicurezza, crisi in Siria, Esercito della Siria, esercito USA, Pentagono, Siria, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik