23:09 24 Novembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca-5°C
    I terroristi dello Stato Islamico

    Finlandia, l’intelligence aumenta il livello di minaccia terroristica da bassa e elevata

    © AP Photo/ Seivan Selim
    Mondo
    URL abbreviato
    221311

    Il SUPO, l’agenzia di sicurezza del paese, ha reso noto che ci sono circa 350 soggetti, “bersaglio” dell’anti-terrorismo. I miliziani sono aumentati dell’80% dal 2012 e il pericolo è più serio.

    Il servizio finlandese di intelligence (SUPO) ha aumentato il livello di minaccia terroristica nel paese da "bassa" a "elevata". Lo hanno riferito i media locali. Il SUPO ha reso noto di essere a conoscenza di circa 350 "individui bersaglio dell'anti-terrorismo": attori individuali radicalizzati e piccoli gruppi che rappresentano il rischio di

    sicurezza più grande del paese. Secondo l'agenzia di intelligence, la quantità di persone legate alle attività terroristiche è aumentata di circa l'80 per cento dal 2012. "Oltre all'aumento del numero, i collegamenti tra gli individui bersaglio e l'attività terroristica sono anche più diretti e seri di prima: un maggior numero di loro ha partecipato a un conflitto armato, espresso la volontà di partecipare all'attività armata o ha ricevuto una formazione terroristica ", ha dichiarato il rapporto SUPO.

    Gli 007 finlandesi utilizzano una scala di minaccia terroristica che comprende quattro livelli: bassa, elevata, alta e severa.    

    Tags:
    lotta contro il terrorismo, Minaccia terrorismo, Finlandia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik