12:43 28 Giugno 2017
Roma+ 29°C
Mosca+ 20°C
    Regista Oliver Stone

    Oliver Stone: l’industria bellica USA ha bisogno che la Russia sia il nemico

    © Sputnik. Grigory Sysoev
    Mondo
    URL abbreviato
    181051211

    Il colpevole del peggioramento delle relazioni tra Mosca e Washington è l’industria bellica statunitense alla quale conviene mantenere la Russia nei panni del nemico. Lo ha dichiarato il regista statunitense Oliver Stone.

    "In parte la colpa è dell'industria bellica americana.  Molto dipende dai suoi interessi. Per soddisfare la fame di questo mostro — e si tratta di 6,5 miliardi di dollari l'anno — c'è bisogno di un nemico. Ed è quello che stiamo facendo: ci siamo creati un nemico", ha detto Stone in un'intervista a Sputnik.

    Il regista sostiene che gli Stati Uniti hanno un nemico molto più concreto della Russia contro il quale potrebbero concentrarsi con maggiore impegno: il terrorismo.

    Correlati:

    Oliver Stone: “nessun presidente americano ha lavorato come Putin”
    Ambizione a diventare il nuovo zar? La risposta di Putin ad Oliver Stone
    “Pervij Kanal” acquista diritti per trasmissione del film di Oliver Stone su Putin
    Tags:
    nemico, interessi, Industria bellica, Intervista, relazioni Usa-Russia, Oliver Stone, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik