17:33 17 Agosto 2017
Roma+ 31°C
Mosca+ 25°C
    Su-27

    Su YouTube video di un caccia russo Su-27 mentre intercetta aerei militari USA nel Baltico

    © Sputnik. Sergey Guneev
    Mondo
    URL abbreviato
    73756250

    Su YouTube è apparso il video che mostra l'intercettamento da parte di un caccia russo Su-27 di un gruppo di aerei militari americani sul Mar Baltico del 9 giugno scorso.

    Le riprese sono state effettuate dal bombardiere Rockwell B-1B. Oltre a questo velivolo nel gruppo aereo americano c'erano il bombardiere strategico B-52H e l'aereo cisterna KC-135R.

    Nel video si vede un caccia Su-27P dell'aviazione navale russa della 72° base aerea della flotta del Baltico a Chernyakhovsk, della regione di Kaliningrad.

    Il 9 giugno l'account su Twitter del Dipartimento della Difesa statunitense aveva pubblicato le immagini dell'intercettamento del gruppo aereo americano nel Baltico.

    Il tweet era stato preceduto da una conferenza stampa al Pentagono, dove il portavoce Jeff Davis aveva confermato l'intercettamento da parte del Su-27 russo. Aveva osservato che la manovra era stata sicura e il fatto non ha suscitato preoccupazioni a Washington.

    ​Prima ancora il 6 giugno il ministero della Difesa russo aveva riferito che un Su-27 aveva intercettato e scortato il bombardiere B-52 dell'aviazione americana in volo lungo il confine russo nel Mar Baltico.

    Nella zona si svolgono dal 1° giungo fino al 18 giugno le esercitazioni navali Baltops. Nelle manovre prendono parte 50 navi da guerra e più di 50 tra aerei ed elicotteri, così come più di 4mila soldati provenienti da 14 Paesi: Belgio, Danimarca, Estonia, Polonia, Finlandia, Francia, Olanda, Lituania, Lettonia, Germania, Norvegia, Gran Bretagna, Svezia e Stati Uniti.

    Correlati:

    Lungo i confini russi volano bombardieri nucleari USA
    Caccia russo intercetta bombardiere strategico americano nel Baltico
    Tags:
    Difesa, Sicurezza, Su-27, Esercitazioni NATO, Incidente, NATO, Aviazione, Pentagono, Mar Baltico, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik