11:10 19 Agosto 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 24°C
    U.S. Marine Corps four-star general James Mattis arrives to address at the pre-trial hearing of Marine Corps Sgt. Frank D. Wuterich at Camp Pendleton, California U.S in a March 22, 2010 file photo

    Pentagono: siamo capaci di difenderci dalla Corea del Nord

    © REUTERS/ Mike Blake
    Mondo
    URL abbreviato
    242249217

    La minaccia missilistica della Corea del Nord verso gli USA è in crescita, ma Washington è capace di proteggersi.

    Lo ha detto il segretario della Difesa James Mattis. "Ora la minaccia è in crescita"  ha detto Mattis nel corso di un'audizione alla Camera dei Rappresentanti del Congresso americano. Secondo lui, "ogni volta che che la Corea del Nord conduce nuovi test, la situazione diventa sempre più preoccupante". "Ma ora siamo in grado di prendere tempo" ha detto il Capo del Pentagono, parlando delle tecnologie militari USA. 

    Mattis è convinto che i militari americani siano "in grado di proteggere il paese". Egli ha anche sottolineato che "stiamo prendendo provvedimenti per migliorare il sistema di difesa antimissile".

    La Corea del Nord, nonostante le sanzioni dell'ONU, non smette di condurre test missilistici con il pretesto di proteggersi dalle minacce americane. I missili balistici nordcoreani spesso cadono nella zona economica esclusiva del Giappone, a poche centinaia di chilometri dalla costa.

     

    Correlati:

    Siria, Mattis accusa Damasco di mantenere armi chimiche
    Iraq, Mattis tranquillizza Bagdad: USA non vogliono impossessarsi del petrolio iracheno
    Corea del Sud, Mattis minaccia Pyongyang: risposta devastante in caso di attacco nucleare
    Tags:
    Situazione della penisola coreana, Corea del Nord, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik