21:51 23 Settembre 2017
Roma+ 13°C
Mosca+ 8°C
    Bandiera Unione Europea

    Johannes Hahn: non escluso allargamento UE nei Balcani occidentali

    © Foto: Flickr
    Mondo
    URL abbreviato
    753342

    L'estensione dell'Unione Europea nei Balcani Occidentali potrebbe avvenire con il costituirsi della nuova Commissione europea, ha dichiarato il commissario europeo per la politica di vicinato e di allargamento dell'UE, Johannes Hahn.

    Il presidente della commissione europea Jean-Claude Juncker, ha già più volte ribadito che l'allargamento dell'Unione Europea, nel periodo della sua presidenza, che durerà fino al 2019, non avverrà. L'Unione Europea ha concesso lo status di candidato all'adesione all'Albania, alla Macedonia, alla Serbia e al Montenegro, una domanda formale di adesione a febbraio 2016 è stata presentata da Bosnia ed Erzegovina.

    "Non può essere irrealistico che avverrà nel corso del nuovo mandato della Commissione europea" ha detto Han ai giornalisti a Bruxelles.

    Secondo quanto ha dichiarato, non è realistico concludere i negoziati di adesione all'UE, di uno qualsiasi dei paesi dei Balcani occidentali, entro il 2017 o l'inizio del 2018.

     

    Correlati:

    La rivoluzionaria Unione difensiva europea
    Gazprom e autorità greche discutono a SPIEF forniture di gas all'Unione Europea
    Medvedchuk: l'accordo di associazione con l'Unione Europea è inutile e svantaggioso
    Tags:
    Adesione all'UE, Unione Europea
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik