04:01 26 Settembre 2017
Roma+ 16°C
Mosca+ 11°C
    Teheran, Iran

    L'Iran esporterà 20 tonnellate di acqua pesante

    © Fotolia/ Borna_Mir
    Mondo
    URL abbreviato
    21035120

    L'Iran invierà all'estero 20 tonnellate di acqua pesante prodotta nel paese, ha detto il direttore generale dell'IAEA, Yukiya Amano.

    "Non posso dire verso dove, ma l'invio di 20 tonnellate di acqua pesante avrà luogo a breve, secondo le nostre informazioni" ha dichiarato ai giornalisti. Una settimana fa, l'Iran ha riferito dei suoi piani all'agenzia internazionale di energia atomica, nell'ambito dell'accordo sul programma nucleare iraniano, senza intaccare il limite delle sue scorte.

    L'Iran e sei mediatori internazionali 14 luglio 2015 hanno raggiunto un accordo transattivo pluriennale per l'energia atomica. È stato adottato un piano comune di azione globale, che ha portato alla diminuzione delle sanzioni economiche e finanziarie da parte di ONU, USA ed EU.

    Secondo i termini dell'accordo con la comunità internazionale, l'Iran può utilizzare acqua pesante per il reattore di Arak, ma l'eccesso di acqua pesante e uranio arricchito è obbligato a rivenderlo.

    L'acqua pesante viene utilizzata in alcuni tipi di reattori nucleari.

     

    Correlati:

    Qatar: “offerta di aiuti alimentari da Russia e Iran”
    Qatar, l’Iran invia aerei carichi di generi alimentari
    Qatar, ministro russo Lavrov incontra omologo Iran
    Tags:
    accordo nucleare, Iran
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik