11:30 19 Agosto 2018
Contro-protesta a New York

USA, in molte città si protesta contro la diffusione della sharia

© AP Photo / Craig Ruttle
Mondo
URL abbreviato
10180

Manifestazioni contro la diffusione della sharia negli Stati Uniti si sono svolte in diverse città, dove ci sono stati scontri con le forze dell’ordine. Lo riferisce l'Associated Press.

Manifestazioni di protesta si sono svolte in più di 20 città statunitensi, tra cui Seattle, New York, Chicago e San Bernardino. Nelle stesse città hanno avuto luogo anche delle contro-proteste a sostegno dell'Islam.
Le manifestazioni sono state organizzate dalla non-profit "National Security Act for America", perché la sharia è incompatibile con la democrazia occidentale. Tuttavia, l'organizzazione si è detta palesemente contraria alla discriminazione e a sostegno dei diritti di chi osserva la sharia.

A Seattle, Chicago e St. Paul, Minnesota, si sono registrati scontri tra manifestanti e polizia, molti innescati dal contatto tra i le due fazioni delle proteste (favorevoli e contrari alla sharia). Molti manifestanti sono stati arrestati.

Correlati:

Pentagono pubblica foto di intercettamento aereo USA da caccia russo nel Baltico
Filippine, gli USA sosterranno Manila nella lotta domestica contro l’ISIS
Media: USA e Russia stanno conducendo trattative segrete sulla Siria
Tags:
Sharia, Manifestazione, Proteste, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik