17:30 19 Settembre 2017
Roma+ 22°C
Mosca+ 13°C
    Bandiera dell'Ucraina e dell'UE

    Ucraina, liberalizzati i visti con UE. Poroshenko esulta su Facebook

    © Sputnik. Pavel Palamarchuk
    Mondo
    URL abbreviato
    411821736

    Il presidente dell'Ucraina Petro Poroshenko ha annunciato l’annullamento dei visti con l'UE per i cittadini ucraini.

    "La liberalizzazione dei visti per l'Ucraina è fatto compiuto! Viva l'Europa! Viva l'Ucraina!" ha scritto Poroshenko sulla sua pagina Facebook.


    Il documento che modifica la normativa europea è stato firmato lo scorso 17 maggio dal presidente del Parlamento europeo Antonio Tajani e dal presidente di turno del Consiglio dell'Unione Europea Carmelo Abela.
    I cittadini ucraini potranno entrare liberamente nell'area Schengen senza visto e permanerci per un massimo di 90 giorni. Essi dovranno comunque disporre del passaporto elettronico e sottoporsi ai controlli di frontiera.

    Correlati:

    Poroshenko: "Ucraina non tornerà mai più nell'Unione Sovietica"
    Ucraina, Groisman confida nel proseguimento della cooperazione con Regno Unito
    Militari di Ucraina, Kosovo e Macedonia ad esercitazioni NATO in Germania
    Tags:
    visti, liberalizzazioni, passaporto, Controllo alle frontiere, liberalizzazione visti, Petr Poroshenko, Unione Europea, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik