16:29 18 Ottobre 2018
Estrazione del petrolio

Petrolio, ministro Arabia Saudita: nessuna necessità di modificare l’accordo OPEC+

© Sputnik . Boris Babanov
Mondo
URL abbreviato
110

Russia, Arabia Saudita e Kazakistan continueranno a sostenere pienamente l'accordo dell'OPEC e degli altri paesi (OPEC+) per la riduzione della produzione di petrolio. Lo ha annunciato oggi il ministro dell'Energia, dell'Industria e delle Risorse Minerarie dell'Arabia Saudita Khalid al-Falih.

Al-Falih ha ricordato che oggi discuterà l'OPEC+ con ministro dell'Energia del Kazakistan, Kanat Bozumbayev, e il ministro dell'Energia russo Aleksandr Novak.
"Non vedo l'ora di discutere l'accordo… Credo che tutti e tre i paesi continueranno a sostenere pienamente l'accordo", ha detto al-Falih sottolineando che non c'è alcuna necessità di rivedere l'intesa.

Correlati:

Esperto: le tensioni con il Qatar faranno crollare il prezzo del petrolio
Petrolio, prezzo in rialzo dopo sospensione relazioni con Qatar di diversi paesi arabi
Petrolio, Libia e Nigeria fuori dal nuovo accordo dell'OPEC
Tags:
estrazione, Produzione, riduzione, Petrolio, accordo, OPEC, Kazakistan, Arabia Saudita, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik