08:19 11 Aprile 2021
Mondo
URL abbreviato
2171
Seguici su

Il lancio in acqua del sottomarino elettrico-diesel del progetto 677 "Kronshtadt" è previsto nel 2018, ha dichiarato ai giornalisti oggi il rappresentante del dipartimento media&comunicazioni del ministero della Difesa russo, il capitano di primo rango Igor Dygalo.

Ha parlato dopo la visita ai cantieri navali di San Pietroburgo del vice comandante delle forze navali russe, il vice ammiraglio Viktor Bursuk.

Il vantaggio principale della propulsione elettrica indipendente dall'aria è l'aumento dell'invisibilità ai radar nemici. Il sommergibile è in grado di rimanere sott'acqua senza emergere per ricaricare i propulsori.
L'installazione elettrica indipendente dall'aria di progettazione russa è essenzialmente diversa dalle controparti straniere per l'ottenimento di idrogeno. Per non portare a bordo del sottomarino idrogeno allo stato puro, l'installazione ottiene idrogeno tramite la trasformazione del gasolio.

Correlati:

NATO: sottomarini russi una minaccia per l'Atlantico
I sottomarini russi diventeranno silenziosi
Annunciato quando Russia inizierà a costruire sottomarini atomici di 5 generazione
Tags:
Tecnologia, Difesa, Sicurezza, Sottomarini russi, marina russa, ministero della Difesa della Federazione Russa, Igor Dygalo, Viktor Bursuk, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook