23:02 24 Febbraio 2018
Roma+ 9°C
Mosca-11°C
    Tramonto nel Mare di Barents

    MiG-31 russo in azione per intercettare un aereo militare norvegese nel Mare di Barents

    © Sputnik. Alexey Danichev
    Mondo
    URL abbreviato
    6230

    Un MiG-31 delle forze di difesa aerea della Flotta del Nord è stato fatto decollare oggi dopo il rilevamento nelle acque neutrali del Mare di Barents a ridosso del confine russo di un velivolo con il transponder spento, segnala il ministero della Difesa a Mosca.

    "L'equipaggio del MiG si è avvicinato a distanza di sicurezza per identificare visivamente il velivolo. E' stato classificato come un aereo da pattugliamento anti-sommergibile delle forze aeree norvegesi P-3C Orion", — si legge nel comunicato.

    Non appena l'aereo norvegese si è allontanato dallo spazio aereo russo, il MiG ha fatto ritorno alla propria base.

    Correlati:

    Caccia russo intercetta bombardiere strategico americano nel Baltico
    La Norvegia si lamenta della complessità dei sottomarini russi
    La Norvegia chiede a Trump “politica chiara e prevedibile” sulla Russia
    Tags:
    Difesa, Sicurezza, Incidente, ministero della Difesa della Federazione Russa, Flotta del Nord, Aviazione, Mare di Barents, Artico, Norvegia, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik