02:53 25 Febbraio 2018
Roma+ 7°C
Mosca-16°C
    Sede dell'Assemblea Parlamentare del Consiglio d'Europa (PACE)

    La Russia taglia i finanziamenti al bilancio del Consiglio d’Europa

    © Foto: PACE official website
    Mondo
    URL abbreviato
    12521

    La Russia ridurrà la quota annuale per il bilancio 2018 del Consiglio d'Europa. Lo ha reso noto il presidente della Duma di Stato Vyacheslav Volodin.

    "Il finanziamento è stato bloccato. Alcune tranche sono state evase ma un terzo del finanziamento, previsto per fine anno, non sarà pagato", ha detto Volodin spiegando che la somma bloccata ammonta a circa 11 milioni di euro.

    Vice-Presidente del Consiglio della Federazione Ilyas Umakhanov ha definito la decisione " una giusta reazione della Russia alla russofobia che dilaga in seno all'Assemblea parlamentare". Secondo il senatore, tali sentimenti negativi nelle relazioni interparlamentari non sono presenti in nessun altro luogo: né nel Consiglio interparlamentare né negli altri organismi internazionali.

    Correlati:

    Russia, massiccia verifica di prontezza al combattimento delle truppe del distretto Sud
    Esperto spiega perché USA creano un'immagine negativa della Russia nei Balcani
    Russia, Peskov: le domande a Putin per “Linea diretta” sono già più di 100.000
    Tags:
    taglio, Assemblea parlamentare, bilancio, russofobia, finanziamenti, Consiglio d'Europa, Vyacheslav Volodin, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik