01:23 24 Febbraio 2018
Roma+ 9°C
Mosca-12°C
    Estrazione petrolio

    Petrolio, prezzo in rialzo dopo sospensione relazioni con Qatar di diversi paesi arabi

    © AP Photo/ Nabil al-Jourani
    Mondo
    URL abbreviato
    0 103

    Il prezzo mondiale del petrolio stamane si è impennato in seguito alla notizia della sospenzione delle relazioni diplomatiche di quattro stati arabi con il Qatar.

    Alle 7;42 di stamattina il petrolio di Brent ha subito un rincaro dell'1,42% toccando i 50,66 dollari al barile. Una crescita simile è stata registrata anche per il West Texas Intermediate: 1,43% ovvero 48,34 dollari al barile.

    Bahrain, Arabia Saudita, Egitto ed Emirati Arabi Uniti hanno annunciato oggi l'interruzione delle relazioni diplomatiche con il Qatar, accusando Doha di sostegno alle organizzazioni terroristiche e interferenza nella loro politica interna.

    Secondo Bloomberg, questi paesi avrebbero inoltre chiesto l'estromissione del Qatar dal Golfo Persico, provocando tensione nella più grande regione produttrice di petrolio del mondo.

    Correlati:

    Petrolio, Libia e Nigeria fuori dal nuovo accordo dell'OPEC
    Media: l’accordo sul petrolio tra Russia e Arabia Saudita danneggerà l’Europa
    Siria, Assad: aziende russe petrolio e gas benvenute da noi
    Tags:
    prezzo, sospensione, crescita, relazioni diplomatiche, Petrolio, Bahrain, Emirati Arabi Uniti, Golfo Persico, Arabia Saudita, Qatar, Egitto
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik