08:31 21 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 70
Seguici su

Un sistema per la ricerca di persone scomparse, che riunisce in un'unica piattaforma l'esperienza di diverse organizzazioni sociali per aiutare le forze dell'ordine, arriverà in Russia.

Lo ha riferito a Sputnik durante la giornata Internazionale dei bambini, il presidente dell'organizzazione "Ufficiali della Russia", il capo della commissione della Camera Pubblica della Federazione Russa per la sicurezza, Anton Tsvetkov. Secondo quest'ultimo, la particolarità di questo progetto sarà il consolidamento in un'unica piattaforma di esperienze e capacità diverse delle associazioni, sia patriottiche che di volontariato, di organizzazioni di settore, come le società di sicurezza private, del settore dei trasporti, dei grandi rivenditori, fornitori di servizi, pubblicità e società di gestione, di giornalisti e videoblogger.

"Gli sforzi combinati di queste organizzazioni saranno destinati ad aiutare le forze dell'ordine e i genitori nella ricerca di bambini scomparsi e per le persone anziane. Il principio fondamentale è la creazione di una maglia più ramificata in cui inseriscono dati il maggior numero possibile di persone di diversi settori" ha detto il rappresentante, secondo cui la volontà di partecipare uniti in un unico sistema è stata già approvata da organizzazioni come Rosojusspas, l'Unione dei volontari della Russia e l'associazione della polizia russa.

"Insieme stabiliremo l'operatività del gruppo, con una formazione specifica, attrezzatura adeguata, trasporti, comunicazioni, pronti a rimanere in allerta 24 ore al giorno per aiutare le forze dell'ordine e i parenti delle persone scomparse" ha detto il rappresentante. Il vice capo del centro per la prevenzione dei reati Elena Zarembinskaja, responsabile del nuovo progetto, ha riferito che il Centro ha già attivato una linea da chiamare o a cui inviare sms. 

Correlati:

Oltre il 60% dei russi sostiene il divieto di utilizzo dei social network per i bambini
I militari americani imparano il russo con l'abbecedario dei bambini
Paesi Bassi, nelle scuole si potranno usare lingue native dei bambini migranti
Tags:
Persone, Ricerca, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook