02:49 01 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
2110
Seguici su

I sommozzatori della spedizione "Inchino alle navi della Grande Vittoria” sono riusciti a recuperare dai fondali del mar Baltico ancora un altro leggendario sottomarino sovietico, affondato negli anni della seconda guerra mondiale, ha riferito a RIA novosti il capo della spedizione Constantin Bogdanov.

A maggio di quest'anno la spedizione si è svolta in prossimità delle isole Hogland e del Grande Tjuters e sono stati trovati due sottomarini della seconda guerra mondiale, l' Sh-320 e Sh-406.

Nella successiva spedizione, dopo aver tenuto degli eventi commemorativi, è stata eseguita la scansione del fondale nella zona dell'isola di Gran Tyuters ed è stato scoperto un altro oggetto interessante. La successiva analisi dei dati del sonar e lo studio dei materiali hanno indicato alle squadre di ricognizione dove immergersi e hanno trovato il relitto di un altro sottomarino classe "Shchuka" ha detto Bogdanov.

Secondo lui, potrebbe essere uno dei quattro sottomarini di questo tipo non ancora trovati, anche se l'aspetto ricorda più un vascello di decima classe. Allo stesso tempo, secondo i dati storici, l'unico sottomarino rimasto da individuare di questa classe potrebbe essere stato affondato lontano a ovest, nei pressi dell'isola di Öland o nella zona di Kalbådagrund.

Bogdanov ha ricordato che i partecipanti alla spedizione precedente sono riusciti a stabilire che i due sottomarini trovati sono stati affondati a causa di mine. "Osservando le condizioni dei sottomarini è evidente che l'equipaggio dopo l'esplosione ha lottato per la propria vita. In uno dei sottomarini c'è un boccaporto completamente aperto, mentre nel secondo i superstiti dell'equipaggio hanno cercato di fuggire su un mezzo speciale" ha sottolineato.

La spedizione "Inchino alle navi della Grande Vittoria " si conducono dal 2005 sui luoghi di affondamento delle navi sovietiche negli anni della seconda guerra mondiale con il sostegno di Ministero della difesa e del deputato della Duma, il generale dell'esercito Nicolay Kovalev. Fino ad ora sono state individuate più di dieci vascelli, di cui cinque nella zona delle isole Hogland e del Grande Tjuters.

Correlati:

Sottomarino russo Krasnodar attacca l'ISIS
La Marina militare britannica scorta sottomarino russo nella Manica
Gazprom avvia i lavori di costruzione per il tratto sottomarino di Turkish Stream
L'AP pubblica studio per smentire collaborazione con nazisti nella Seconda guerra mondiale
Lukashenko: Minsk non accetta che venga riscritta la storia della Seconda guerra mondiale
Tags:
Sottomarini, Sottomarino, spedizioni, Seconda Guerra Mondiale, Il Ministero della Difesa, Duma, Nikolay Kovalev, Mar Baltico, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook