17:09 21 Novembre 2018
esoPianeta

Scienziati scoprono una super-terra potenzialmente abitabile

© NASA . JPL-Caltech
Mondo
URL abbreviato
141

Un team di astrofisici svizzeri, spagnoli e italiani ha scoperto una super-terra potenzialmente abitabile nella costellazione del Dragone. I risultati della ricerca in materia sono stati pubblicati in articoli scientifici dell’archivio arXiv.org.

Si è riusciti ad individuare il pianeta grazie allo spettrografo HARPS-N, installato all'osservatorio di Roque de los Muchachos nelle isole spagnole delle Canarie.

È stato riferito che la super-terra si trova nella zona abitabile della stella nana rossa Gliese 625. La massa del corpo celeste è 2,8 volte quello della terra e il periodo di rotazione attorno alla stella è 14,6 giorni. La temperatura alla superficie è favorevole per le forme di vita carbonio pari a non più di 350 gradi Kelvin (76.85 °C).

In futuro, gli scienziati hanno intenzione di ottenere informazioni sulla composizione dell'atmosfera del pianeta extrasolare per capire se su di essa c'è acqua allo stato liquido.

Correlati:

Giornata della scienza russa, Putin: la Russia avrà un futuro magnifico
Scienza, è russa la stampante di organi umani migliore del mondo
Scienza, Russia leader nel settore della nanotecnologia
Pianeta X: l’università di Berna ha calcolato del caratteristiche dell’ipotetico pianeta
Astronomia: il nono pianeta completa il censimento dei pianeti del sistema solare
Tags:
Spazio, Pianeta, pianeta, scienza, Europa, Spagna
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik