20:12 26 Giugno 2019
Presidente russo Vladimir Putin

Putin esorta a non inventare “minacce russe immaginarie” per l’Europa

© Sputnik . Aleksey Nikolskyi
Mondo
URL abbreviato
43391

Il presidente Putin ha dichiarato in una intervista con il quotidiano “Figaro” che non è necessario inventarsi “minacce russe immaginarie”, ma che al contrario è necessario parlare di cooperazione in tutti gli ambiti compresa la sicurezza.

"Penso che noi tutti vogliamo sicurezza, tranquillità, benessere e cooperazione. Dunque non c'è bisogno di creare e gonfiare "minacce russe immaginarie, qualche tipo di guerra ibrida e così via. Ve le create, vi spaventate da soli e poi sulla base di queste formulate la vostra futura politica" ha detto il leader russo.

Ha osservato che "questa politica non ha nessuna prospettiva".

"L'unica prospettiva è la cooperazione in tutti gli ambiti, tra i quali la sicurezza. Il problema principale nell'ambito della sicurezza qual'è oggi? Il terrorismo. Esplodono bombe in Europa, a Parigi, in Russia, in Belgio e si combatte la guerra in Medio Oriente. Ecco di cosa bisogna occuparsi. Mentre noi tutti invece discutiamo di quali minacce stia creando la Russia" ha sottolineato Putin.

Ieri il leader russo ha visitato la Francia per incontrarsi per la prima volta con il presidente francese Emmanuel Macron

Correlati:

Russia-India, incontro Putin-Modi allo SPIEF
Politico ucraino accusa Putin di essersi appropriato di Anna Jaroslavna
Sondaggio, la maggioranza dei russi riconfermerebbe Putin alla presidenza
La conferenza stampa di Vladimir Putin e Emmanuel Macron
Putin annuncia il “decennio dell'infanzia” in Russia
Tags:
Unione Europea, Relazioni Internazionali, Diplomazia Internazionale, relazioni bilaterali, relazioni diplomatiche, Minaccia russa, minaccia terroristica, diplomazia, minaccia, Vladimir Putin, Europa, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik