06:19 22 Maggio 2018
Roma+ 16°C
Mosca+ 10°C
    Julian Assange

    Assange dice sì all'idea del genero di Trump per creare contatti col Cremlino

    © AP Photo / Kirsty Wigglesworth
    Mondo
    URL abbreviato
    2132

    Il direttore e fondatore di WikiLeaks Julian Assange ha elogiato il probabile tentativo del consigliere della Casa Bianca Jared Kushner per organizzare un canale segreto di comunicazione tra Mosca e la squadra del presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

    "Kushner ha ragione nel cercare di creare canali con tutti. La CIA non ha alcun potere ed è motivata finanziariamente ad esasperare il conflitto", — ha twittato Assange.

    ​Inoltre il direttore di WikiLeaks ha detto che il presidente degli Stati Uniti dovrebbe creare un centro speciale "impegnato nell'eliminazione dei burocrati che beneficiano del conflitto".

    ​In precedenza il Washington Post, citando funzionari degli Stati Uniti, aveva scritto che l'idea di creare un canale di comunicazione di Kushner era nata nel corso di un incontro con l'ambasciatore russo negli Stati Uniti Sergey Kislyak nella Trump Tower avvenuto all'inizio di dicembre. Il giornale non ha presentato nessuna prova.  

    Correlati:

    Assange prende in giro il direttore della CIA per le sue accuse contro WikiLeaks
    Assange rivela cosa ha favorito le rivelazioni di WikiLeaks sulla CIA
    Tags:
    Informazione, cyberattacchi, Wikileaks, Jared Kushner, Julian Assange, Russia, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik