03:06 21 Maggio 2018
Roma+ 16°C
Mosca+ 6°C
    Trump in Italia

    Media: Trump comunica apertura a discussione su accordi di Parigi

    © REUTERS / Dylan Martinez
    Mondo
    URL abbreviato
    104

    Il presidente USA Donald Trump ha dichiarato ad una cerchia di persone attendibili circa la sua intenzione di uscire dall'accordo sul clima di Parigi, riferisce il sito di notizie società Axios citando fonti informate. Tra queste persone c’è il capo dell'Agenzia per la protezione dell'ambiente Scott Pruitt.

    I leader incontratisi al G7 a Taormina hanno provato a raggiungere un approccio comune alla lotta contro il cambiamento climatico, tuttavia, nella dichiarazione finale sono stati costretti ad ammettere la sconfitta a causa della posizione degli Stati Uniti, che non hanno aderito all'accordo per la convenzione di Parigi. Trump ha scritto su Twitter che prenderà una decisione sul clima la prossima settimana.

     

    A sua volta il Ministro della difesa USA James Mattis ha segnalato che il leader americano è aperto alla discussione sulla questione.

    "Senza dubbio procede la discussione riguardo la nostra politica sulla questione" ha detto Mattis. Ha detto di aver "partecipato ad alcune discussioni a Bruxelles (per il vertice della NATO), dove è stato ripreso il tema del clima". Secondo lui "il presidente è aperto alla discussione".

    "Il presidente vuole capire perché gli altri hanno assunto queste posizioni. E sono sicuro che il presidente sia aperto a discuterne col fine di prendere in considerazione i pro e i contro" ha detto il capo del Pentagono.

    In precedenza Trump ha criticato il documento dicendo che esso non è in linea con gli interessi del paese. Ad oggi l'amministrazione USA non ha preso nessuna decisione riguardo la partecipazione del paese agli accordi.

    A gennaio l'agenzia Reuters citando Myron Ebell, ex capo dell'agenzia per la protezione dell'ambiente, ha riferito che Trump ha intenzione di firmare il decreto sull'uscita dall'accordo di Parigi. Tuttavia, poco dopo i media citando le fonti hanno riferito che la figlia Ivanka Trump lo ha convinto a rimanere nel presente accordo.

    Non di meno a marzo Trump ha firmato un decreto che ha annullato la legge Obama sulle emissioni delle centrali a carbone. I critici di Trump hanno dichiarato che senza la precedente regolamentazione delle emissioni sarà difficile adattarsi all'accordo di Parigi. ExxonMobil ha scritto a Trump una lettera con un appello a non uscire dall'accordo sul clima.

    L'accordo di Parigi sul clima è il primo accordo climatico globale firmato da 194 paesi nel mese di dicembre 2015, il quale determina il piano di azione globale per frenare il riscaldamento globale. Non comporta il rifiuto dell'usp dei combustibili fossili e limiti di emissioni di anidride carbonica. Tuttavia, tutte le parti devono prendere misure per ridurre le emissioni, di sviluppo tecnologico e di adattamento ai cambiamenti climatici.

    Correlati:

    Italia, Trump promette: sconfiggeremo il terrorismo
    Trump parla ai soldati alla base militare di Sigonella
    Russiagate, Trump verso creazione di un centro per reagire ad attacchi mediatici
    “Genero di Trump ha proposto canale segreto di comunicazione con ambasciatore russo”
    Tags:
    Cambiamenti climatici, accordo sul clima, Cambiamenti climatici, Vertice G7, G7, James Mattis, Donald Trump, Italia, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik