10:53 18 Agosto 2017
Roma+ 25°C
Mosca+ 22°C
    Nave militare russa lancia missile da crociera

    Russia e Cina hanno tolto agli USA lo status di "superpotenza"

    © Foto: Ministry of defence of the Russian Federation
    Mondo
    URL abbreviato
    82217351

    Gli Stati Uniti non sono più una "superpotenza", ora la Russia e la Cina sono in grado di "sfidarli", scrive il The National Interest.

    "Gli avversari, dopo aver studiato le potenzialità americane, hanno sviluppato e continuano a sviluppare capacità tali da mettere in difficoltà o direttamente sfidare, la lunga dominazione militare degli Stati Uniti in tutti i settori" ha detto il generale dei Marines USA Vincent Stuart.

    In questo momento la Russia continua la modernizzazione militare del paese. Inoltre, la Russia si concentra sulla marina subacquea e si occupa dei caccia multiuso Su-34, Su-35S e droni.

    "La Russia rende la sua forza più flessibile per essere capace di condurre operazioni per fornire supporto fuori del paese" scrive l'autore dell'articolo. La Cina, si legge, continua a riformare le sue forze armate, anche potenziando con successo le sue forze nucleari.

     

     

    Correlati:

    Les Échos: le sanzioni Occidentali hanno reso la Russia una superpotenza agricola
    Da Wikileaks alla Corea, l’ascensore che porta giù la superpotenza americana
    Per l'Indipendent l'accordo sulla Siria restituisce alla Russia lo status di superpotenza
    A Berlino dalla Merkel Obama definisce la Russia come “superpotenza militare”
    Tags:
    militarizzazione, USA, Russia, Cina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik