06:21 05 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
334
Seguici su

L'intelligence statunitense non dispone di nessuna prova sul coinvolgimento della Corea del Nord nel maxi attacco hacker di diversi giorni fa, ha dichiarato il direttore della National Intelligence Daniel Coats.

"Non abbiamo conferme", — ha affermato nel corso di un'audizione al Senato.

Secondo Coats, i servizi segreti sono consapevoli "che la Corea del Nord ha la possibilità di fare cose simili." "Ma in questo caso dobbiamo ancora valutare le fonti dell'attacco", — ha detto il funzionario.

Correlati:

Hacker Corea del Nord sospettati di aver creato virus WannaCry
USA, riunioni d’emergenza alla Casa Bianca dopo attacco hacker
Snowden commenta possibile coinvolgimento NSA nel massiccio attacco hacker nel mondo
Per i media britannici “traccia russa” dietro grande cyberattacco nel mondo
Presidente di Microsoft parla delle colpe di CIA e NSA sul maxi cyberattacco nel mondo
Tags:
hacker, cyberattacchi, Servizi segreti USA, Dan Coats, USA, Corea del Nord
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook