03:49 01 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
4180
Seguici su

“La Russia condanna l’attacco, ideatori non rimangano impuniti”.

Il presidente russo Vladimir Putin ha espresso profonde condoglianze al primo ministro britannico Theresa May in relazione all'attacco terroristico accaduto alla Manchester Arena e ha confermato la disponibilità ad aumentare la cooperazione contro il terrorismo. Lo ha reso noto il Cremlino.

"Il capo dello stato russo ha confermato la disponibilità a sviluppare la cooperazione con i partner britannici contro il terrorismo sia su base bilaterale sia nell'ambito di grandi sforzi internazionali" si legge nella dichiarazione del Cremlino.

Putin ha aggiunto che la Russia condanna l'attacco di lunedì e si aspetta che i suoi ideatori non rimangano impuniti.

Condoglianze anche dal governo francese, Christophe Castaner, il portavoce, ha offerto le sue condoglianze alle vittime dell'esplosione nella città britannica di Manchester e ha invitato le nazioni democratiche a stare insieme contro la minaccia terroristica.

"Ancora una volta attaccati, le nostre democrazie dovrebbero agire insieme. I nostri pensieri sono con le vittime, con le loro famiglie, con la gente del Regno Unito" ha scritto Castaner sul suo profilo Twitter.

Anche il ministro dell'Interno francese, Gerard Collomb, ha offerto le sue condoglianze e ha sottolineato la solidarietà con il Regno Unito.    

Correlati:

Manchester, Polizia: bilancio vittime sale a 22
Manchester, esplosioni dopo il concerto di Ariana Grande
Tags:
Attentato, Gerard Collomb, Christophe Castaner, Vladimir Putin, Gran Bretagna, Francia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook