Widgets Magazine
05:46 22 Luglio 2019
Marinai russi davanti all'incrociatore Aurora

Al largo delle coste della Nigeria i pirati hanno rapito un cittadino russo

© AFP 2019 / KIRILL KUDRYAVTSEV
Mondo
URL abbreviato
0 03

In seguito ad un attacco dei pirati al largo delle coste della Nigeria, è stato rapito un cittadino russo, riferisce l'ambasciata russa in Nigeria.

"Il 15 maggio nel golfo di Guinea al largo delle coste della Nigeria, si è verificato attacco dei pirati, in cui sono stati rapiti alcuni marinai, tra cui un cittadino russo" ha detto il diplomatico Ivan Lydkin. L'ambasciata russa non è in grado di chiarire quale nave sia stata attaccata e a che stato appartiene.

Il 1 dicembre 2016 è stato riferito che tre dei marinai russi, che si trovavano a bordo della nave Saronik Breeze al largo delle coste del Benin, sono stati rapiti da pirati nigeriani. In seguito sono stati liberati. 

Correlati:

Nigeria, Boko Haram libera 82 studentesse
Tre marinai russi sequestrati in Nigeria sono tornati in patria
Nigeria: folla lincia terrorista con cintura esplosiva non funzionante
Tags:
rapimento, Nigeria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik