02:33 27 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
6172
Seguici su

Il governo cubano ha definito "controversi" e "ridicoli" gli auguri del presidente americano per il Giorno dell'indipendenza, riferisce l'agenzia EFE.

Un rappresentante del governo in onda sul canale cubano ha detto che Trump è "male informato" e ha deriso gli auguri in arrivo dal suo paese. Ha dichiarato che il 20 maggio è nata "la neocolonia yankee, durata fino al primo gennaio 1959", quando la rivoluzione cubana guidata da Fidel Castro ha vinto.

Ha detto anche che "la stupidità delle dichiarazioni del magnate milionario circa la politica estera e la politica interna" la capiscono perfino nel governo americano.

In precedenza Trump si è congratulato per iscritto con Cuba e i cubani della diaspora negli USA per il Giorno dell'indipendenza. In un messaggio di congratulazioni Trump ha detto che gli americani e i cubani condividono l'impegno per i principi di autogoverno, dignità e libertà. Il 20 maggio a Cuba si festeggia il Giorno dell'indipendenza. In questo giorno, nel 1902, è stata proclamata la repubblica cubana indipendente.

Correlati:

Trump in Arabia Saudita: la prima visita all'estero da presidente
NYT: Trump ha detto a Lavrov che l'ex capo dell'FBI è "un pazzo"
Trump è sceso al minimo nei sondaggi dal giorno dell'insediamento
Tags:
Donald Trump, Cuba
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook