13:13 23 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 13°C
    Ministero degli Esteri russo

    Diplomazia russa reagisce ad articolo del Times sulla “propaganda di Putin”

    © Sputnik. Maksim Blinov
    Mondo
    URL abbreviato
    81161322

    Il ministero degli Esteri russo ha criticato il britannico Times per l'ennesimo attacco contro Sputnik ed RT in un recente articolo. I relativi commenti del dicastero diplomatico russo sono disponibili sul sito web del ministero nella sezione che pubblica gli esempi di informazioni false o manipolate sulla Russia dei media occidentali.

    Si tratta di un articolo dello scorso 5 maggio dal titolo "La propaganda di Putin", in cui "in aggiunta alle note insinuazioni sulla presunta ingerenza dei servizi segreti russi nelle campagne elettorali di Stati Uniti e Francia tramite gli attacchi hacker, il giornale si è lasciato andare a giudizi sprezzanti per discreditare RT e Sputnik".

    Il Times ha definito questi media come "uno strumento dello Stato per truffare" tramite notizie appartenenti ordinarie.

    Il ministero degli Esteri ha ricordato al giornale britannico "che non smette di stupire" che le attività di RT e Sputnik sono state controllate dall'authority Oftcom. Al termine delle verifiche non è stato classificato come inaffidabile nessun prodotto informativo di questi media, specificano i diplomatici russi.

    Il ministero degli Esteri russo ha ipotizzato che gli attacchi gratuiti contro RT e Sputnik del giornale sono frutto di "gelosia giornalistica".

    Alla fine di aprile il ministero russo aveva criticato il Times per l'articolo "La nuova guerra fredda", in cui si accusavano i media russi di "pubblicare notizie false" (fakenews).

    Il ministero degli Esteri è rammaricato per il fatto che il quotidiano britannico continua a prendere parte agli attacchi mediatici contro la Russia non cercando di capire le divergenze e particolarità dei rapporti tra l'Occidente e Mosca.

    Correlati:

    “Sputnik è diventato il bersaglio di una campagna coordinata dei media britannici”
    Attacco contro Sputnik dei media britannici col sostegno della NATO
    Rivista britannica deride “teorie cospirative e russofobia” di èlite liberali occidentali
    “La Russia accetta le critiche costruttive ma non tollera la russofobia”
    Tags:
    Informazione, Propaganda, Occidente, Russofobia, RT, Sputnik, Il Ministero degli Esteri della Russia, mass media, The Times, Gran Bretagna, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik