Widgets Magazine
22:38 17 Settembre 2019
Valico di frontiera tra Russia e Finlandia

Finlandia aumenterà numero di guardie di frontiera al confine con la Russia

© Sputnik . Sergey Kompanichenko
Mondo
URL abbreviato
0 39
Seguici su

Le procedure di controllo per l'attraversamento del confine russo-finlandese hanno iniziato a richiedere maggiore tempo a seguito delle nuove regole dello spazio Schengen.

Le autorità finlandesi assumeranno 155 nuovi collaboratori per lavorare ai valichi di frontiera con la Russia nel corso dei prossimi 2 anni. Il governo stanzierà ad hoc circa 10 milioni di euro. È stato riferito dal canale pubblico locale Yle con riferimento alle dichiarazioni del direttore del dipartimento di Pianificazione e Affari Economici delle guardie di frontiera del Paese, il colonnello Jaakko Hamunen.

L'aggiunta di personale è dovuta per le nuove esigenze dettate dalle norme dello spazio Schengen entrate in vigore lo scorso aprile. Ora tutti i cittadini stranieri che attraversano le frontiere della UE sono soggetti ad un maggiore controllo dei documenti.

Conseguentemente il passaggio del confine russo-finlandese richiede maggior tempo. Allo stesso tempo il flusso di turisti russi verso la Finlandia dopo diversi anni di declino ha ripreso a crescere. Le code al confine suscitano malcontento e irritazione tra i turisti russi, cosa che preoccupa molto le attività commerciali e imprenditoriali locali che hanno paura di perdere clienti.

Ricordiamo che nel 2014 per la svalutazione del rublo, il rallentamento dell'economia russa e le sanzioni il numero di visitatori russi in Finlandia si è drasticamente ridotto. Tuttavia alla fine dello scorso anno la situazione ha mostrato segni di un graduale miglioramento.

Nei primi tre mesi di quest'anno il confine orientale della Finlandia è stato attraversato da più di 2 milioni di persone. La quota di cittadini russi che entrano in Finlandia rispetto al totale è del 72%, ovvero il 10% in più rispetto allo scorso anno.

Nel 2016 il numero di turisti russi che hanno pernottato nelle strutture alberghiere finlandesi è stato di 698mila, l'11% in meno rispetto all'anno precedente. Tuttavia i cittadini russi continuano ad essere i più numerosi tra gli stranieri che si recano per turismo nel Paese scandinavo.

Correlati:

Finlandia vieta ai russi di acquistare terreni vicino a installazioni militari
Premier Finlandia chiede a UE revoca sanzioni antirusse
Finlandia, situazione drammatica per gli agricoltori
Tags:
turista, Schengen, Turismo, Società, Confine, Unione Europea, UE, Russia, Finlandia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik