03:17 10 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
6319
Seguici su

La Corte economica suprema dell'Ucraina ha confermato la decisione del recupero dalla società russa "Gazprom" di circa $6,4 miliardi a favore di Kiev. Lo comunica RIA Novosti.

In precedenza è stato reso noto che il Comitato antimonopolio dell'Ucraina ha invitato il Dipartimento di Stato del servizio esecutivo del paese e il Ministero della giustizia a sequestrare le proprietà della "Gazprom" in Ucraina nel quadro della multa di $6 miliardi a risultato del processo antitrust.

Dal 5 dicembre la Corte economica suprema dell'Ucraina ha obbligato la "Gazprom" a pagare la somma di 171,8 miliardi di grivne (circa 6,8 miliardi di dollari) come processo antitrust.

Il comitato antimonopolio dell'Ucraina ha chiesto alla "Gazprom" di pagare la multa con l'accusa di abuso di posizione dominante sul mercato del transito del gas dell'Ucraina.

Correlati:

Energia, Gazprom: Al via accordo con Cnpc per centrali in Cina
Gazprom avvia i lavori di costruzione per il tratto sottomarino di Turkish Stream
Arbitrato Stoccolma deciderà 30 giugno contenzioso Gazprom-Naftogaz
Kiev non è in grado di arrestare il transito del gas di Gazprom
Tags:
Legge, Economia, procedimento giudiziario, Causa, Processo, multa, processo, Dipartimento di Stato, Gazprom, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook