04:04 19 Ottobre 2018
Estrazione di petrolio

Media: l’accordo sul petrolio tra Russia e Arabia Saudita danneggerà l’Europa

© Sputnik . Ilya Pitalev
Mondo
URL abbreviato
1192

Russia e Arabia Saudita hanno accettato di estendere l’accordo di Vienna sulla riduzione delle estrazioni di petrolio alle condizioni attuali.

Lo riferisce il canale televisivo tedesco N-TV citando la conferenza stampa congiunta a Pechino tra i ministri dell'energia dei due Paesi Aleksandr Novak e Khalid al-Falih.

"In questo modo i due paesi produttori di petrolio più influenti, Russia e Arabia Saudita, hanno concordato le misure per il rincaro del prezzo del greggio. Questo accordo potrebbe innalzare il prezzo della vita in Europa e accelerare la crescita dell'inflazione nell'eurozona", riferisce il canale aggiungendo che l'azione congiunta dei due paesi mira a stabilizzare i propri introiti derivanti dalla vendita di petrolio.

Correlati:

Siria, Assad: aziende russe petrolio e gas benvenute da noi
Petrolio, Banca centrale russa: andamento prezzi non incide su crescita economia
Russia, Novak: tra 20 anni aumenteremo le estrazioni di petrolio nell’Artico
Tags:
prezzo, estrazione petrolio, Petrolio, accordo, Arabia Saudita, Europa, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik