06:47 25 Febbraio 2018
Roma+ 6°C
Mosca-18°C
    Agenti della Polizia Nazionale delle Filippine (PNP)

    Filippine hanno problemi a comprare armi dagli USA e attendono accordo con Russia

    © REUTERS/ Romeo Ranoco
    Mondo
    URL abbreviato
    3101

    Il ministro della Difesa filippino Delfin Lorenzana ha lamentato la difficoltà dell’acquisto delle armi dagli Stati Uniti a causa delle condizioni avanzate dalla controparte americana. Lo riferisce la Reuters.

    "Sono proprio queste condizioni che ci dissuadono dal voler acquistare da loro", ha detto Lorensana in una conferenza stampa a Pechino.

    Il ministro ha sottolineato che le forze armate filippine necessitano di aerei, velivoli a comando remoto e imbarcazioni veloci.

    A fine aprile Lorensana, a margine dell'incontro con il ministro della Difesa russo Sergej Shoigu, aveva reso noto che le Filippine e la Russia avrebbero firmato nel mese di maggio, in occasione della visita in Russia del presidente Rodrigo Duterte, un accordo di cooperazione nel campo della difesa. L'oggetto dell'accordo, aveva spiegato Lorensana, è l'acquisto di aerei e armi russi, estendibile in seguito anche ad elicotteri, sottomarini e mezzi corazzati.

    Correlati:

    Filippine, inviate truppe nelle isole contese con la Cina
    Trump discute la minaccia della Corea del Nord col presidente delle Filippine
    Filippine negano alla Russia il posizionamento della base militare
    Tags:
    condizioni, Problemi, Difesa, acquisto, accordo, Armi, Delfin Lorenzana, Rodrigo Duterte, Sergej Shoigu, Filippine, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik