Widgets Magazine
09:17 21 Ottobre 2019
Mondo

Medvedchuk: l'accordo di associazione con l'Unione Europea è inutile e svantaggioso

Mondo
URL abbreviato
8142
Seguici su

Il leader del movimento "Scelta ucraina: il diritto del popolo", rappresentante a Kiev del gruppo, Viktor Medvedchuk ha detto che l'accordo di associazione con l'Unione Europea è svantaggioso per i produttori ucraini.

"I produttori ucraini sono tenuti in ostaggio da un accordo firmato con l'Unione Europea nel 2014 notoriamente non redditizio. l risultati non si fanno attendere: la zona di libero scambio con l'Unione Europea, entrata in vigore dal primo gennaio 2016, è stata per l'Ucraina un inganno e discriminazione" ha detto il politico. 

Da esempio, il politico ha fornito i dati che nel 2016 e 2017 degli esportatori ucraini che hanno esaurito i prodotti già nelle prime settimane di gennaio. "Anche se la decisione finale del Parlamento europeo verrà adottata solo tra un paio di settimane, è già evidente: la promessa di eurointegrazione ed espansione sul mercato dell'Unione Europea è fallita definitivamente" ha concluso il politico ucraino.

In precedenza si è appreso che l'Unione Europea intende finanziare una serie di progetti che mirano a diffondere progetti filoeuropei in Ucraina.

Il direttore generale dell'Istituto regionale di problemi Dmitry Zurnalev, in un'intervista ad Economia oggi, ha espresso il parere che l'Ucraina non è interessante per l'Europa come fornitore di beni bensì serve come acquirente di prodotti europei.

 

 

Correlati:

Russia-Germania, relazioni bilaterali “cruciali per tutta Europa”
Consiglio d’Europa: esenzioni visti per viaggi brevi cittadini Ucraina
Francia, Macron vince: “Difenderò il destino comune dell’Europa”
Gasdotto “Nord Stream-2” crea contrasti in Europa
Tags:
agricoltura, Unione Europea, Kiev
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik