01:35 13 Luglio 2020
Mondo
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Il vulcano Siveluc in Kamchatka ha eruttato cenere, che ha raggiunto l'altezza di 9 chilometri, riferisce il ministero dell'Emergenza russo.

"La mattina del 12 maggio 2017, secondo i dati satellitari del KVERT, gruppo di reazione alle eruzioni vulcaniche, il vulcano Siveluc ha eruttato cenere. L'eruzione della cenere ha raggiunto i 9000 metri. L'altezza del vulcano è di 3283 metri. Tenendo conto della direzione del vento, il pennacchio di cenere si è propagato per 115 chilometri in direzione nord-ovest del vulcano. Lungo il percorso di propagazione della cenere non sono presenti centri abitati" si legge nel comunicato. 

Secondo i dati del ministero, la cenere non ha raggiunto i centri abitati confinanti. Piste aeree internazionali non attraversano la zona del vulcano né sono registrati gruppi di turisti.

Al vulcano è stato assegnato il codice rosso dell'aviazione, il più pericoloso. Numerose organizzazioni consigliano ai turisti di non recarsi nella regione del vulcano.

Siveluc è il vulcano attivo sito più a nord della Kamchatka. Si trova a circa 45 chilometri dal villaggio di Kljuc. La sua altezza è di 3283 metri sul livello del mare. Il vulcano erutta dalla primavera del 2009, la sua eruzione, di solito, è dirompente. 

Correlati:

Le meraviglie della natura in Kamchatka
Russia, incidente a elicottero in Kamchatka. Tre feriti
Russia, in Kamchatka la terra continua a tremare
Russia, terremoto di magnitudo 5.3 nella penisola di Kamchatka
Tags:
Eruzione vulcanica, Kamchatka
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook