22:18 10 Dicembre 2019
2 caccia russi Su-30 in Siria

Mosca conferma l'intercettazione di un aereo esploratore americano sul Mar Nero

© Sputnik . Dmitri Vinogradov
Mondo
URL abbreviato
6291
Seguici su

Il Ministero della Difesa russo ha confermato l'intercettazione delll'aereo di ricognizione P-8 Poseidon, nei cieli del mar Nero.

Lo riferisce oggi il dipartimento della Difesa, dove si spiega che il 9 maggio, con mezzi di ricognizione russi dello spazio aereo, è stato avvistato un obiettivo in avvicinamento al confine di Stato della Russia. Per la sua identificazione si è alzato in volo un Su-30, che ha identificato l'oggetto come un aereo spia americano.

"Il caccia russo ha eseguito la manovra di "benvenuto" ai piloti americani, dopo l'aereo americano ha cambiato percorso di volo e si è allontanato dal confine russo. Il caccia Su-30 è tornato al campo della base dell'aviazione" ha riferito la Difesa.

Correlati:

Russia, le nuove lance Raptor entrano ufficialmente a far parte della Flotta del Mar Nero
La Liman, nave russa della flotta del Mar Nero, è stata squarciata
La flotta del Mar Nero segue il cacciatorpediniere britannico
Tags:
caccia, Base aerea, Intercettazioni, Mar nero
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik