14:42 24 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
1112
Seguici su

La Corea del Nord potrebbe effettuare il primo test di un missile balistico intercontinentale già quest'anno, si afferma in un rapporto dal direttore della National Intelligence americana Dan Coats.

"La Corea del Nord intende condurre il primo test di volo di un missile balistico intercontinentale nel 2017 sulla base delle dichiarazioni pubbliche secondo cui i preparativi sono quasi ultimati; sarà una svolta sulla strada per la creazione di una minaccia diretta al territorio continentale degli Stati Uniti", — si legge nel rapporto.

"Nel 2016 la Corea del Nord ha condotto un numero di test di missili balistici senza precedenti. Pyongyang intende sviluppare un missile a lungo raggio in grado di trasportare armi nucleari per rappresentare una minaccia diretta agli Stati Uniti. La Corea del Nord ha pubblicamente e ripetutamente messo in mostra i missili balistici intercontinentali nelle parate militari. Crediamo che la Corea del Nord abbia fatto passi in avanti per la realizzazione di questo tipo di missile, ma non ha ancora testato la fase di volo", — si evidenzia nel rapporto.

Correlati:

Corea del Nord pretende scuse da USA per tentativo di assassinio di Kim Jong-un
La Corea del Nord non ha paura della guerra
Seconda guerra di Corea: quali conseguenze dal conflitto tra USA e Pyongyang?
Tags:
Geopolitica, Difesa, Sicurezza, Armi nucleari, Test missile balistico, Servizi segreti USA, Dan Coats, USA, Corea del Nord
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook