Widgets Magazine
21:48 17 Settembre 2019
Leader nordcoreano Kim Jong-un (foto d'archivio)

Autorità nordcoreane fanno profitti in valuta estera grazie ad un ostello a Berlino

© Sputnik . Ilya Pitalev
Mondo
URL abbreviato
3813
Seguici su

Nel mondo non c'è nessun altro Paese come la Corea del Nord che da molti decenni sopporta pesanti sanzioni. "Ma nessun altro Paese è così pieno di risorse per poter guadagnare valuta estera", - scrive Georg Mascolo sulle pagine di Sueddeutsche Zeitung.

La casta dominante in Corea del Nord acquista beni di lusso in contanti e va verso lo sviluppo di armi di distruzione di massa. Allo stesso tempo il ruolo centrale per ottenere moneta estera, secondo i dissidenti scappati dal Paese, è ricoperto dalle ambasciate in tutto il mondo.

I diplomatici nordcoreani sono implicati nel contrabbando di avorio, corna di rinoceronte e oro. Inoltre trafficano in nero viagra e alcol, si legge nell'articolo.

Uno delle rappresentanze diplomatiche più importanti del regime nordcoreano, scrive Mascolo, "è considerata quella di Berlino, anche se ora presso l'Ambasciata sono accreditati non più di 10 diplomatici." Tra l'altro ai tempi della Ddr c'erano circa 100 diplomatici all'Ambasciata della Corea del Nord, che si trova nel quartiere governativo della capitale tedesca, tra il Reichstag e il ministero delle Finanze tedesco.

"A partire dal 2004 la Corea del Nord ha iniziato a sfruttare la sua posizione di prima classe troppo grande per la sua rappresentanza diplomatica per un particolare tipo di business", scrive il giornalista.

I diplomatici hanno liberato un'ala dell'edificio, ristrutturato i locali e messo in piedi l'ostello City Hostel Berlin. Il costo della permanenza in una stanza con quattro posti letto è di 17 euro a persona + 5,5 euro per la prima colazione.

Questo ostello si pubblicizza con lo slogan "Il polso della metropoli"; è sempre pieno di ospiti ed anche i grandi portali di prenotazione come Trip Advisor danno l'opportunità di prenotare un posto letto nella struttura. Berlino è considerata una città molto redditizia.

Ora però le autorità tedesche vogliono porre fine a questo business. Il governo si basa sulla risoluzione delle Nazioni Unite №2321, adottata 2 mesi dopo la data dell'ultimo test nucleare della Corea del Nord, si legge nell'articolo.

Correlati:

Gli affari della Corea del Nord in Africa: come Pyongyang aggira l'embargo
Kim Jong-un ha ordinato alle truppe di essere pronte a rompere la spina dorsale del nemico
Corea del Nord pretende scuse da USA per tentativo di assassinio di Kim Jong-un
Trump ha detto che Kim Jong un si comporta "molto male"
Kim Jong-Un ha confermato lo sviluppo di un missile balistico intercontinentale
Tags:
Business, Contrabbando, Sanzioni, Turismo, Finanze, Economia, Kim Jong-un, Corea del Nord, Germania, Berlino
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik