14:39 19 Aprile 2019
Armi chimiche (foto d'archivio)

Consiglio di Sicurezza valuta “in crescita” l'uso di armi chimiche in Russia

© Sputnik . Nour Molhem
Mondo
URL abbreviato
381

La minaccia dell'impiego di sostanze chimiche e tossiche in Russia da parte dei terroristi è in crescita e sono necessarie misure per prevenire questi attacchi, ha dichiarato il vice segretario del Consiglio di Sicurezza russo Alexey Pavlov.

"I numerosi fatti relativi all'uso di sostanze tossiche e agenti chimici altamente tossici da parte dei gruppi terroristici internazionali indicano un aumento della minaccia dell'uso di armi chimiche e tossiche per fini terroristici sul territorio della Federazione Russa", — ha detto Pavlov in un'intervista con i giornalisti dedicata all'imminente 25° anniversario di istituzione del Consiglio di Sicurezza.

"Questo solleva la questione delle misure preventive finalizzate all'individuazione, prevenzione e eliminazione dell'accesso dei terroristi a materiali nucleari, radioattivi, chimici e biologici", — ha aggiunto.

Correlati:

Qual è il pericolo delle armi chimiche oggi?
Tags:
Terrorismo, Armi chimiche, Consiglio di Sicurezza, Alexey Pavlov, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik