08:13 26 Maggio 2019
In Russia occidentale iniziate esercitazioni militari di artiglieria su larga scala

La Russia invierà l'artiglieria in Siria per proteggere i propri soldati

© Sputnik . Pavel Lisitsyn
Mondo
URL abbreviato
5381

La Russia potrebbe inviare in Siria armi aggiuntive, tra cui l'artiglieria, per proteggere le sue truppe. Lo ha dichiarato a RIA Novosti il capo del comitato parlamentare per la difesa e la sicurezza Viktor Ozerov.

"Non vedo alcun motivo per cui i nostri colleghi occidentali debbano preoccuparsi. La Russia sta conducendo in Siria la battaglia contro il terrorismo, è impegnata più di chiunque altro, e

non c'è nulla di criminale nel voler rafforzare con l'artiglieria i luoghi in cui sono dispiegate le nostre truppe", ha detto Ozerov.

Egli ha ricordato il Consiglio della Federazione non è a conosenza della quantità e della tipologia degli armamenti, e che il loro aumento può avvenire senza l'approvazione dei senatori.

 

Correlati:

La Siria che lotta e resiste contro le nuove sanzioni degli Stati Uniti
Membri occidentali Consiglio Sicurezza ONU vogliono sapere di più sui piani per la Siria
Trump dice sì al prolungamento delle sanzioni contro la Siria
Tags:
truppe, Difesa, Artiglieria pesante, armamenti, Situazione in Siria, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik