Widgets Magazine
00:27 21 Settembre 2019
James Comey

Fbi, Cremlino: licenziamento Comey è questione interna agli Stati Uniti

© AP Photo / Cliff Owen
Mondo
URL abbreviato
6131
Seguici su

“La Russia non ha nulla a che fare con questa decisione”.

La Russia non ha nulla a che fare con la decisione del presidente americano Donald Trump di licenziare il direttore dell'Fbi James Comey e spera che ciò non pregiudichi i suoi legami bilaterali con gli Stati Uniti. Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov parlando con i giornalisti.

Peskov ha poi sottolineato che la sostituzione di Comey annunciata oggi "è una questione assolutamente interna degli Stati Uniti, una decisione sovrana del presidente americano che non ha e che on dovrebbe avere alcuna relazione con la Russia".

Correlati:

Trump licenzia il direttore dell'Fbi Comey
Comey, Snowden: cittadini dovrebbero condannare interferenza Trump su Fbi
A cosa serve adesso, Comey?
Tags:
Cremlino, FBI, James Comey, Dmitry Peskov, Russia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik