23:11 24 Novembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca-5°C
    Manifestazione del 9 maggio a Kiev

    In Ucraina arrestati dalla polizia 45 manifestanti nel Giorno della Vittoria

    © Foto: Youtube/ZHEGAL
    Mondo
    URL abbreviato
    10769516

    La polizia ha arrestato 45 persone in Ucraina per violazione dell'ordine pubblico durante le celebrazioni in occasione del Giorno della Vittoria sul nazifascismo, ha riferito il vice ministro Interni dell'Ucraina Sergey Yarovoy.

    Secondo il capo della polizia di Kiev Andrey Kryschenko, solo nella capitale 25 persone sono state arrestate. Contro 24 di loro sono state presentate accuse ai sensi dell'articolo "resistenza a pubblico ufficiale" e "teppismo". Inoltre le forze dell'ordine ucraine hanno arrestato una persona con un cartellone con i colori del nastro di San Giorgio.

     

    A Kiev e in altre città del Paese sono sfilati i cortei del "Reggimento Immortale", in cui diverse migliaia di persone hanno preso parte. Dopo aver sfilato in corteo con le immagini dei loro parenti che hanno partecipato alla Grande Guerra Patriottica (Seconda Guerra Mondiale), hanno disposto fiori presso il monumento con la fiamma eterna.

    A disturbare l'evento sono arrivati i rappresentanti dei movimenti nazionalisti ucraini, con cui sono scoppiati disordini.

    Correlati:

    Poroshenko: Kiev non celebrerà il Giorno della Vittoria seguendo "il copione di Mosca"
    Kiev: un gruppo di persone ha bloccato l'ingresso al parco della Gloria Eterna
    Avakov ha dato il "permesso" agli ucraini di celebrare il 9 maggio
    Tags:
    Seconda guerra mondiale, Russofobia, Storia, Estremismo, Società, arresti, 9 maggio, Polizia, Ucraina, Kiev
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik