13:49 14 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
3233
Seguici su

Kiev sabota l'attuazione degli accordi di Minsk organizzando provocazioni sulla linea del fronte in Donbass, e non soddisfa la parte politica del pacchetto delle misure decise, ha detto in una intervista con "Mir", il Ministro degli esteri russo Sergei Lavrov.

"Siamo molto preoccupati da ciò che sta accadendo con l'attuazione degli accordi di Minsk, principalmente a causa del sabotaggio da parte delle autorità di Kiev. Gli esempi abbondano. Stiamo parlando del sabotaggio del processo politico e dell'organizzazione di regolari provocazioni armate sulla linea del fronte in modo da avere una scusa per non rispettare la parte politica del pacchetto di misure approvato a Minsk" ha detto Lavrov.

Con questo il Ministro ha sottolineato che non ci sono alternative agli accordi di Minsk.

"Il presidente russo Vladimir Putin ha sottolineato come anche il cancelliere Angela Merkel non veda, nonostante la situazione, un alternativa migliore agli accordi di Minsk; dunque la nostra linea politica consiste nel continuare a lavorare nel formato Normandia, a livello dei leader, ministri ed esperti, e nell'ambito del gruppo di contatto, che vede allo stesso tavolo le autorità di Kiev e i rappresentanti di Donetsk e di Lugansk insieme ai rappresentanti della Russia e dell'Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa" ha detto Lavrov.

Le autorità ucraine da aprile 2014 hanno avviato l'operazione militare contro le repubbliche popolari di Lugansk e Donetsk, le quali hanno dichiarato l'indipendanza dopo il colpo di stato in Ucraina a febbraio 2014. Secondo i dati dell'ONU, le vittime del conflitto sono state più di 10 000.

La risoluzione del conflitto in Donbass viene discussa nell'ambito degli incontri del gruppo di contatto a Minsk, il quale a settembre 2014 ha adottato tre documenti che disciplinano la procedura di de-escalation del conflitto. Tuttavia dopo l'accordo di pace tra le parti in conflitto continuano gli scontri armati.

Correlati:

Lavrov si esprime sull'incontro tra Putin e Trump: "deve essere ben preparato"
Lavrov: nessuna interferenza nella normalizzazione relazioni Russia-paesi europei
Bielorussia, Mosca rifinanzierà debito Minsk
Ambasciatore russo a Minsk parla di strategie antirusse dell’Occidente in Bielorussia
Tags:
Accordi di Minsk, Situazione nel Donbass, donbass, Donbass, accordi di Minsk, Conflitto nel Donbass, Provocazioni nel Donbass, Gruppo di Minsk, Sergey Lavrov, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook