18:38 19 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
1203
Seguici su

Sostegno a memorandum sottoscritto ad Astana il 4 maggio.

La missione russa alle Nazioni Unite ha presentato al Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite un progetto di risoluzione a sostegno degli accordi raggiunti a Astana la scorsa settimana sulla Siria. Lo ha riferito a Sputnik una fonte vicina al dossier.

Il documento fornisce un sostegno al memorandum firmato il 4 maggio e invita tutte le parti a rispettare il regime di cessate il fuoco stabilito per la Siria.

Giovedì scorso Russia, Turchia e l'Iran hanno firmato un memorandum sulla creazione di quattro zone di sicurezza nel paese nell'ambito dei colloqui di Astana. Le quattro zone sono quelle della provincia nord-occidentale di Idlib e parti delle province di Latakia, Hama e Aleppo, il nord della provincia centrale di Homs, Ghouta orientale vicino a Damasco, nonché le regioni meridionali Daraa e Quneitra.

Il memorandum è entrato in vigore venerdì.

Correlati:

Quale sarà la politica francese in Siria con Macron all'Eliseo?
Capi stato maggiore Russia e USA discutono di memorandum per spazio aereo in Siria
Russia, ministero Esteri pubblica memorandum sulle zone di de-escalation in Siria
Siria, soldati russi disarmano terrorista che tentava di attaccare convoglio umanitario
Esperto spiega come le armi russe potrebbero finire nelle mani dei ribelli in Siria
Tags:
cessate il fuoco, Crisi in Siria, Consiglio di Sicurezza ONU, ONU, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook