22:56 26 Maggio 2019
Studentesse rapite da Boko Haram

Nigeria, Boko Haram libera 82 studentesse

© AP Photo/ File
Mondo
URL abbreviato
520

Gli islamisti dell'organizzazione terroristica Boko Haram hanno liberato 82 studentesse rapite nel 2014 da una scuola di Chibok, nel nord del paese. Lo riferisce l'agenzia cinese Xinhua citando fonti governative nigeriane.

Secondo una fonte anonima, il rilascio delle studentesse è avvenuto dopo un lungo negoziato tra i jihadisti e il governo nigeriano.

"Sono state liberate 82 ragazze. Arriveranno ad Abuja da Banki, nello stato di Borno", ha spiegato la fonte.

Nell'aprile del 2014 gli islamisti di Boko Haram rapirono 276 studentesse da una scuola di Chibok, nel nord-est della Nigeria. Il leader del gruppo jihadista aveva proposto uno scambio di prigionieri: le regazze in cambio dei militanti arrestati. Tuttavia il governo si rifiutò. Alcune ragazze sono riuscite a fuggire dalla prigionia. Altre 120 sono state rilasciate nell'ottobre dello scorso anno grazie alla mediazione del Comitato Internazionale della Croce Rossa.

 

 

Correlati:

Tre marinai russi sequestrati in Nigeria sono tornati in patria
Nigeria: folla lincia terrorista con cintura esplosiva non funzionante
Crollato tetto di una chiesa in Nigeria: almeno 160 vittime
Tags:
liberazione, Ostaggi, Boko Haram, Nigeria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik