01:26 03 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
1027
Seguici su

Il cancelliere tedesco Angela Merkel si è arrabbiata con il capo della Commissione europea Jean-Claude Juncker per le sue dichiarazioni sull'incontro con il premier britannico Theresa May a Londra. Lo scrive lo Spiegel citando i rappresentanti della cancelleria della Merkel.

Si tratta di una riunione tenutasi a fine aprile prima del vertice UE, dove il tema principale è stata un'ulteriore strategia dell'UE per Brexit.

Come riferito in precedenza in un articolo sul quotidiano Frankfurter Allgemeine, l'incontro a Londra è stato "catastrofico" e Juncker al termine della riunione ha dichiarato: "lascio Downing street ancora più scettico di prima". Inoltre, nell'articolo vengono descritte le gravi divergenze che sono nate tra il capo della Commissione europea e il premier britannico nel corso dei negoziati.

La May ha reagito all'articolo sul Frankfurter Allgemeine con la dichiarazione che Bruxelles sta cercando di invischiarsi nelle elezioni in Gran Bretagna. Venerdì Juncker ha dichiarato alla conferenza in Italia che la lingua inglese, "lentamente" sta perdendo importanza in Europa.

Nella cancelleria della Merkel ritengono che i dettagli dell'"incontro conflittuale" descritti siano stati resi pubblici dal quotidiano, o da Juncker, o dal capo del suo ufficio Martin Selmar. "Scaldare l'atmosfera in questa maniera non è molto utile" ha sottolineato l'entourage della Merkel.

Correlati:

Niente pesce d'aprile, Juncker minaccia Trump di sostenere il crollo degli USA
L'ottimismo di Juncker: la UE festeggerà 100 anni
Brexit, Juncker: “È un fallimento e una tragedia”
Merkel esorta a proseguire il dialogo con la Russia
Merkel promette a Putin che parlerà con Poroshenko
Tags:
Unione Europea, Relazioni Internazionali, Diplomazia Internazionale, Brexit, relazioni diplomatiche, Crisi dell'UE, relazioni diplomatiche, diplomazia, Theresa May, Jean-Claude Juncker, Angela Merkel, UE, Europa
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook