12:16 21 Agosto 2017
Roma+ 29°C
Mosca+ 28°C
    Il leader nordcoreano Kim Jong-un

    Corea del Nord pretende scuse da USA per tentativo di assassinio di Kim Jong-un

    © REUTERS/ KCNA
    Mondo
    URL abbreviato
    224881184

    Gli Stati Uniti d’America devono scusarsi ufficialmente e punire coloro che hanno cercato di far uccidere il leader della Corea del Nord. L’agenzia nordcoreana Kcna ha pubblicato questa dichiarazione.

    Pyongyang accusa gli USA e la Corea del sud di cercare di isolare e soffocare la repubblica. Con questo Washington nel comunicato viene definita "l'organizzatore di orrendi atti di terrorismo di stato contro la Corea del Nord, che non sfuggirà dalla punizione".

    Il ministero della Difesa "spazzerà dalla faccia della terra" i servizi segreti americani e sudcoreani, e distruggerà tutti gli agenti nemici nel paese "fino all'ultimo uomo" sostiene Pyongyang.

    In precedenza il ministero della Difesa della Corea del Nord ha annunciato il fallimento di un'operazione congiunta segreta degli Stati Uniti e della Corea del Sud. Secondo il dipartimento i membri dei servizi segreti di questi governi pianificavano un attentato alla vita di Kim Jong-un con l'aiuto di sostanze biochimiche e degli agenti infiltrati.

    La Casa Bianca e la CIA si sono rifiutate di commentare la dichiarazione.

    La situazione nella penisola coreana si è inasprita dopo i test missilistici condotti dalla Corea del Nord e le esercitazioni congiunte di USA e Corea del Sud nel mar del Giappone. Washington non esclude la possibilità di un intervento militare contro Pyongyang, ma sostiene di voler attuare delle sanzioni economiche contro il Paese asiatico.

    Correlati:

    Corea del Nord come esempio della fase finale del collasso dell’imperialismo USA
    Corea Nord, media Cina: Pyongyang dice che Usa e Seul cercano di assassinare Kim Jong-un
    Corea del Nord, Camera rappresentanti Usa vota nuove sanzioni
    Corea del Nord, Russia: Risoluzione della situazione con mezzi militari sarà disastrosa
    Tags:
    Servizi segreti, Attentato, Fallimento tentativo isolamento, Attentato, Governo USA, CIA, Il Ministero della Difesa, Kim Jong-un, Corea del Nord
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik