09:23 19 Agosto 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 24°C
    Emmanuel Macron

    In Francia autorità invitano i media a non pubblicare le informazioni trafugate a Macron

    © REUTERS/ Pascal Rossignol/File Photo
    Mondo
    URL abbreviato
    181376427

    La commissione sul controllo della campagna elettorale per le presidenziali ha esortato i media ad astenersi dalla pubblicazione di dati contenuti nei materiali trafugati dalla corrispondenza dello staff elettorale del candidato Emmanuel Macron.

    "In attesa della riunione della commissione, che si svolgerà nelle prossime ore, il suo presidente ha posto l'accento sul senso di responsabilità dei media che devono dimostrare in virtù del pericolo della libera espressione del voto popolare e della legittimità del voto. Pertanto si chiede ai mezzi d'informazione, in particolare ai portali web, di non divulgare il contenuto di questi dati, ricordando che la diffusione di informazioni false può essere perseguita secondo le leggi", — si legge in un comunicato.

    Secondo il documento, il rappresentante autorizzato del quartier generale di Macron ha contattato la commissione dopo un attacco informatico che ha portato alla pubblicazione di dati, "alcuni dei quali probabilmente sono notizie false".

    In precedenza WikiLeaks aveva comunicato una massiccia perdita di informazioni dallo staff elettorale di Emmanuel Macron. In particolare si tratta di migliaia di e-mail, foto e allegati datati dal 24 aprile pari a 9 Gb di file, osserva WikiLeaks.

    Correlati:

    Sputnik e RT faranno causa riguardo le accuse da parte dello staff di Macron
    Francia, sondaggio Elabe: Macron favorito con il 62% dei voti
    Macron avverte dal rischio di Frexit se la UE non farà riforme
    "Macron si dimenticherà subito di una possibile Frexit, se diventerà presidente"
    Francia: più chiaro di così… Qualcuno conosceva Macron solo 4-5 mesi fa?
    Tags:
    Informazione, hacker, Censura, Società, Elezioni presidenziali Francia 2017, Wikileaks, mass media, Emmanuel Macron, Marine Le Pen, Francia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik