22:28 16 Luglio 2018
Vladimir Putin

Russia, Putin promette monitoraggio diritti gay nel Caucaso settentrionale

© Sputnik . Aleksey Nikolskyi
Mondo
URL abbreviato
674

Il presidente Vladimir Putin ha incaricato il procuratore generale e il ministro degli Interni di verificare il rispetto dei diritti degli omossessuali nel Caucaso del Nord. Ne ha parlato in occasione dell’incontro con il commissario per i diritti umani Tatyana Moskalkova.

La Moskalkova, nel corso dell'incontro, ha denunciato la violazione dei diritti degli omosessuali soprattutto in Cecenia. Putin ha quindi promesso di discutere la questione con il procuratore generale e il capo del Ministero degli Interni.

"Parlerò con il procuratore generale e il ministro degli Interni in modo che essi possano sostenerla nella questione da lei sollevata", ha detto Putin aggiungendo che spera nella risposta e nell'impegno di tali organi.

Correlati:

Russia, Lavrov: annienteremo l’ISIS
In Russia completati 12 progetti di armi e mezzi militari di nuova generazione
In Russia si valuta rilascio "green card" per attirare stranieri di alto profilo
Tags:
Società, violazione, Omosessuali, Diritti umani, Monitoraggio situazione, diritti, Vladimir Putin, Caucaso, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik