Widgets Magazine
17:34 20 Luglio 2019
Viktor Yanukovych, l'ex-presidente ucraino.

Kiev ricorrerà contro decisione Interpol di togliere Yanukovych da lista ricercati

© Sputnik . Andrei Mosienko
Mondo
URL abbreviato
108

L'ufficio del Procuratore generale ucraino ha dichiarato che sfiderà la decisione dell'Interpol di rimuovere l'ex presidente destituito Viktor Yanukovych dalla sua lista dei ricercati.

L'annuncio è stato fatto ore dopo l'avvocato di Yanukovych, Yuri Kirasir, ha pubblicato una lettera dell'organizzazione internazionale di polizia che conferma il provvedimento, che ha dichiarato essere stato politicamente motivato.

"Il procuratore per indagini speciali, Serhiy Gorbatyuk, ha confermato la decisione della Commissione per il controllo dei fascicoli dell'Interpol — ha fatto sapere l'ufficio del Procuratore generale ucraino su Facebook —. Ricorreremo in appello contro questa decisione".

Yahukovych ha vissuto in Russia dal momento che ha scampato alla rivolta di Maidan in Ucraina nel 2014. Il 66enne è stato accusato dalle nuove autorità di Kiev di appropriazione indebita di fondi e inserito nell'elenco internazionale dei ricercati un anno dopo.

Un tribunale della capitale ucraina di Kiev ha annunciato una sospensione nel caso del tradimento dell'ex presidente Viktor Yanukovych fino al 18 maggio per facilitare la sua presenza nell'audizione preliminare del tribunale via video.

"Questa decisione è stata presa per le parti per esercitare i loro diritti a partecipare alla sessione di tribunale come richiesto dalla Echr", ha dichiarato Vladislav Devyatko, il giudice che presiede la Corte distrettuale di Obolonskyi.

"Così, una pausa viene annunciata nella sessione preparatoria della corte fino alle ore 10:00 del 18 maggio". All'inizio della giornata, la corte ha concesso la petizione dell'ex presidente "di fornire alla difesa le capacità software per permettere all'accusato Yanukovych di partecipare all'udienza preparatoria tramite videoconferenza".     

Correlati:

Ex presidente Yanukovych spiega perchè Kiev parla di “truppe russe” nel Donbass
Tags:
Tribunale, Viktor Yanukovych, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik