05:42 16 Dicembre 2019
La bandiera di Siria

Paesi garanti preparano una mappa della zona di de-escalation in Siria per il 22 maggio

© REUTERS / Omar Sanadiki
Mondo
URL abbreviato
371
Seguici su

I paesi garanti per il processo di pace in Siria, (Russia, Iran e Turchia) nell’ambito del progetto stanno preparando un documento per una de-escalation del conflitto in Siria per il 22 maggio.

Questo è indicato nel progetto finale del documento a disposizione di Sputnik.

"I paesi garanti si impegnano a prendere le misure necessarie per la creazione in Siria di zone di tensione e le zone di distensione per il 22 maggio 2017", si legge nel documento.

Si segnala inoltre che i garanti nei 5 giorni successivi alla firma del memorandum creeranno un gruppo di lavoro per la definizione dei confini delle zone demilitarizzate, delle zone di tensione e delle zone sicure, nonché per la soluzione dei problemi tecnici connessi all'attuazione del memorandum.

In precedenza è stato reso noto che i paesi garanti si sono accordati su un memoradum per dividere la Siria in quattro zone di sicurezza.

Come in precedenza è stato comunicato, Damasco sostiene la proposta di Mosca per la creazione di zone di de-escalation in Siria.

Correlati:

Siria, agenzia Sana: Missili israeliani contro aeroporto Damasco
Capo del Pentagono accusa Damasco di detenere armi chimiche
Per il New York Times “la Russia cerca di congelare la guerra in Siria”
Putin ha discusso con Trump sulla creazione di zone sicure in Siria ed è d'accordo
Tags:
Diplomazia Internazionale, accordo di pace, Conflitto in Siria, Accordo con la Siria, Processo di pace, Politica USA in Siria, RIA Novosti, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik